Come Iniziare

formats

MOTM – Ibrahimovic, Ramsey, Nijland

Pubblicato il 12/08/2014, da in Man of The Match. Visualizzazioni: 1963

La stagione sta ricominciando e con essa arrivano anche i primi Man Of The Match relativi alle gare di Supercoppa.
In attesa della Supercoppa Europea che si disputerà stasera e vedrà impegnati Real Madrid e Siviglia, godiamoci questa tripletta di MOTM capitanata dall’onnipotente Zlatan Ibrahimovic, il Bomber per eccellenza.

Il primo MOTM sotto la nostra lente di ingrandimento è Stef Nijland (70 OVR), giocatore del PEC Zwolle, giunto alla sua prima versione In-Forma di questo FUT 14.
L’ala sinistra olandese si presentava come un giocatore mediocre ma dotato di buona gamba ed un tiro a giro molto apprezzabile, ora inoltre, con l”upgrade di +6 nel Tiro (69), questo giocatore avrà almeno 76+ di Effetto.
Altri buoni upgrade li troviamo in Dribbling (72), Difesa (44) e Colpo di Testa (63), tutte + 3 rispetto alla versione NIF.

Dopo aver deciso la FA Cup, Aaron Ramsey (85 OVR) ottiene la sua versione SMOTM grazie all’ottima prestazione nella finale per il Community Shield, carta che diventa la sua 4° versione In-Form senza contare la versione TOTS (86 OVR).
Gli upgrade, visto la vicinanza tra i valori della versione MOTM e quelli del TOTS, sono minimi infatti questo giocatore ha ricevuto un +1 in tutte le statistiche eguagliando però l’89 di Passaggio della versione blu, caratteristica molto apprezzata da coloro che hanno provato quel giocatore.

Ultimo, ma di certo non meno importante, Man Of The Match sotto la nostra lente di ingrandimento è Zlatan Ibrahimovic (93 OVR).
Lo svedese autore di una doppietta nella finale di Supercoppa contro il Guingamp si prende con le unghie e con i denti la sua prima versione IF della stagione 2014/2015, una carta che però non regala moltissime soddisfazioni in termini di Upgrade.
La somma totale delle statistiche di Zlatan è pari a 493, solo 3 punti in più delle precedente versione TIF, dalla quale aumentano, con un +1, solamente Velocità (80), Passaggio (86) e Tiro (95).

Condividi
formats

iMOTM – Götze

Pubblicato il 14/07/2014, da in Man of The Match, News. Visualizzazioni: 2373

La Germania è Campione del Mondo per la 4°  volta, ventiquattro anni dopo la sua 3° Coppa del Mondo.
Il primo titolo dopo l’unificazione arriva al 113′ di una Finale decisa da un ragazzo del 1992, Mario Götze (87 OVR), entrato al minuto 88 al posto dell’unico giocatore presente nell’ultima finale tedesca, quella di Corea 2002.

Joachim Löw azzecca ancora i cambi, tirando fuori la leggenda Miroslav Klose e mettendo dentro l’autore del goal vittoria, l’eroe del mondiale, il “ragazzino”, Mario Götze.

Il giovane tedesco del Bayern Monaco ottiene quindi la sua seconda versione In-Forma, caratterizzata da un ottimo +5 nel Tiro (83).
Tra gli altri upgrade troviamo anche il +2 in Passaggio (86) e Dribbling (93), caratteristiche spettacolari per un giocatore con 4* Skill e Piede Debole, ed i +1 in Velocità (84), Difesa (53) e Colpo di Testa (65).

Complimenti quindi alla Germania, che ospita 5 International Man Of The Match tra le sue fila, e alla Bundesliga che invece di iMOTM ne conta ben 10.

Condividi
formats

iMOTM – De Vrij

Pubblicato il 13/07/2014, da in Man of The Match, News. Visualizzazioni: 1722

Nel giorno della Finalissima di questo Mondiale Brasiliano, esce un nuovo International Man Of The Match dedicato al match per il 3°/4° posto disputatosi ieri tra Brasile e Olanda.
Gli olandesi chiudono quindi il mondiale da imbattuti con una vittoria su un Brasile impaurito e povero di idee, una squadra che in due partite ha subito 10 goal e che ieri grazie alla diga innalzata da Ron Vlaar e Stefan de Vrij (78 OVR), non è riuscita a segnare neanche un goal.

Il giocatore, classe ’92, del Feyenoord si è reso quindi autore di una grandissima prestazione che gli è valsa la sua prima versione In-Forma di questo FUT.
Ovviamente l’upgrade più grande non poteva che subirlo la Difesa (82), aumentata di 4 punti, uno in più rispetto all’up in Passaggio (70) e Colpo di Testa (75), caratteristiche molto buone sopratutto considerando i suoi 189cm.
Il DC, seguito anche dalla Lazio, porta quindi i suoi valori ad un livello abbastanza buono, ma non ottimo, considerando anche la “scarsa” Velocità (67 | +1) ed un Tiro fenomenale, che con il +2 arriva a toccare i 47 punti.

Condividi
formats

Record Breaker – Klose

Pubblicato il 09/07/2014, da in Man of The Match, News. Visualizzazioni: 4788

C’è una nuova carta in FIFA 14: ULTIMATE TEAM, è la nuova e spettacolare carta di Miroslav Klose #RecordBreaker.
L’avevamo già vista questa carta quando in FIFA 13 uscì la versione #RecordBreaker di Lionel Messi.

Oggi quindi, in onore del superamento del precedente Record di reti segnate ai mondiali, portando l’asticella a 16 Goal, superando quindi Ronaldo e allungando sul connazionale Gerd Mueller, fermo a 14.

In 4 Mondiali (2002, 2006, 2010, 2014) il centravanti della Lazio è andato a segno 16 volte e per celebrarlo, abbiamo deciso che fosse doveroso regalargli una carta speciale, una carta con valori astronomici, una carta con +16 in tutte le statistiche.

Abbiamo preso in riferimento la sua carta di FUTWC dove Klose (84 OVR) risultava più potente rispetto a quella di FUT 14 (83 OVR), e quindi abbiamo aumentato tutte le stats di 16 punti, portando così la Velocità a 90, il Tiro a 93, il Colpo di Testa a 99, il Passaggio a 78, il Dribbling a 94 (2* Skill) ed infine la Difesa a 62, anche questo un valore altissimo per un attaccante.

Condividi
formats

iMOTM – Kroos, Khedira

Pubblicato il 09/07/2014, da in Man of The Match, News. Visualizzazioni: 1620

Una partita storica non poteva che regalarci delle carte ultra speciali, carte con valori eccezionali dedicate agli “eroi” della serata di ieri dove la Germania ha letteralmente asfaltato il povero Brasile per 7-1.

Fino alle 2:59 di domani, 10 Luglio 2014, saranno quindi disponibili nei pacchetti 3 giocatori formidabili, Klose (93 OVR), nella sua versione Record Breaker, Toni Kroos (86 OVR), che con la sua doppietta ed i suoi assist ha aiutato “Die Mannschaft” ad annichilire i padroni di casa, e Sami Khedira (85 OVR), giunto alla sua prima versione In-Forma di FIFA 14.

Toni Kroos (86 CC) si conferma ancora una volta un ottimo giocatore e lo dimostra sopratutto al 24′ e al 25′ quando, subito dopo aver segnato un bel goal di esterno collo, torna a centro campo e riparte subito con il pressing che gli vale una palla rubata ed una grande ripartenza con goal, il secondo della serata (4-0).
Rispetto alla precedente versione IF, le caratteristiche del tedesco non hanno ricevuto upgrade stratosferici, ma grazie ad una serie di +2 in Tiro (86), Passaggio (91), Dribbling (87) e Colpo di Testa (60), il centrocampista del Bayern Monaco si avvicina prepotentemente alla sua versione 89 OVR (TOTS).

Altro iMOTM e altro centrocampista, parliamo di Sami Khedira (85 CC), uno che Kroos potrebbe ritrovarselo anche in squadra visto l’interesse del Real Madrid per Toni.
Le sue giocate sono state illuminanti ed i suoi passaggio fondamentali, per questo possiamo riscontrare un ottimo +4 in Passaggio (78), caratteristica che riceve l’upgrade maggiore, seguita dalla Difesa (84 > 87), un altra specialità della casa.
Tra gli altri aumenti di stats notiamo il +3 per il Tiro (74), seguito dal +2 per il Colpo di Testa (80), la Velocità (61) ed il Dribbling (66).

Ti invitiamo ad attendere le 16:00 di oggi ed a leggere anche il Focus sullo STRAORDINARIO Klose #RecordBreaker.

Condividi
Home Archive for category "Man of The Match" (Pagina 3)