Come Iniziare

formats

iMOTM – Messi, Dzeko, Shaqiri, Noboa

Pubblicato il 26/06/2014, da in Man of The Match, News. Visualizzazioni: 1366

Dalla vittoria della Svizzera al pareggio della Francia, passando per la prima vittoria della Bosnia e per il 3-2 dell’Argentina, ecco tutti gli iMOTM delle partite del Gruppo E e del Gruppo F.

Il primo iMOTM è Christian Noboa (78 OVR), il centrocampista della Dinamo Mosca autore di una buona prestazione nello 0-0 con la Francia.
Il colombiano guadagna quindi 2 punti di Overall, passando così da 76 a 78, e vedendosi aumentare in maniera abbastanza positiva un po’ tutte le statistiche, sopratutto quelle difensive.
L’upgrade più grande lo segnaliamo con un +3 per il Passaggio (79 > 82) e per la Difesa (72 > 75), aumentati di un punto in più rispetto al Dribbling (77 > 79).
Anche le statistiche di Tiro (71) e di Velocità (74) sono state aumentate, ma non in maniera considerevole, solo con un misero +1.

Il secondo International Man Of The Match è lo svizzero di origini albanesi, Xherdan Shaqiri (81 OVR), autore di una splendida tripletta nel 3-0 che vale alla Svizzera gli Ottavi di Finale contro l’Argentina.
L’Hat-Trick di Shaquiri comporta specialmente due cose, un pallone in più in bacheca, ma sopratutto un +6 nel Tiro (82) di questa versione iMOTM che ottiene dei buonissimi upgrade.
Tra gli altri upgrade notiamo certamente il +3 in Dribbling (89) e Passaggio (77), caratteristiche ottime per un giocatore che su FUT 14 passa dall’essere un ED, ad essere un COC con un ottimo valore di Velocità (88).

Un altra vittoria di ieri è quella della Bosnia-Erzegovina portatasi in vantaggio già al 23′ grazie al goal di Edin Džeko (85 OVR), terzo iMOTM di oggi.
Il bosniaco, già possessore di una versione In-Forma, ha visto aumentare in maniera considerevole le sue statistiche, specialmente quella per il Tiro (89), che ha ricevuto un +3 grazie al quale la sua Finalizzazione salirà probabilmente a 95+.
Un altro +3 è stato ricevuto anche nel Colpo di Testa (81), caratteristica fondamentale per un giocatore alto 193cm, che quindi può unire doti da centravanti puro, ad un buon Dribbling (85 | +2) e ad un discreto Passaggio (72).

Quarto iMOTM, ma di certo non meno importante è Lionel Messi (97 OVR) che con la sua doppietta di ieri (4), scavalca Benzema (3) e si porta in testa alla Classifica Marcatori provvisoria di questo Mondiale.
Oltre alla sua versione TOTY (98 OVR), Messi aveva già ricevuto due versioni IF (95 & 96 OVR) ed una versione TOTS (97 OVR), in mancanza quindi di “posto”, abbiamo deciso di assegnarli una versione iMOTM uguale alla sua versione TOTS, presentandolo nuovamente al pubblico con delle stats impressionanti.
La “Pulce” si ri-presenta quindi con 97 OVR, 95 di Tiro e Velocità, 91 di Passaggio, 98 di Dribbling, e 75 di Colpo di Testa.

Condividi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Home Man of The Match iMOTM – Messi, Dzeko, Shaqiri, Noboa