Come Iniziare

formats

iMOTM – Götze

Pubblicato il 14/07/2014, da in Man of The Match, News. Visualizzazioni: 2419

La Germania è Campione del Mondo per la 4°  volta, ventiquattro anni dopo la sua 3° Coppa del Mondo.
Il primo titolo dopo l’unificazione arriva al 113′ di una Finale decisa da un ragazzo del 1992, Mario Götze (87 OVR), entrato al minuto 88 al posto dell’unico giocatore presente nell’ultima finale tedesca, quella di Corea 2002.

Joachim Löw azzecca ancora i cambi, tirando fuori la leggenda Miroslav Klose e mettendo dentro l’autore del goal vittoria, l’eroe del mondiale, il “ragazzino”, Mario Götze.

Il giovane tedesco del Bayern Monaco ottiene quindi la sua seconda versione In-Forma, caratterizzata da un ottimo +5 nel Tiro (83).
Tra gli altri upgrade troviamo anche il +2 in Passaggio (86) e Dribbling (93), caratteristiche spettacolari per un giocatore con 4* Skill e Piede Debole, ed i +1 in Velocità (84), Difesa (53) e Colpo di Testa (65).

Complimenti quindi alla Germania, che ospita 5 International Man Of The Match tra le sue fila, e alla Bundesliga che invece di iMOTM ne conta ben 10.

Condividi
formats

TOTK – Squadra della Fase ad Eliminazione – Müller, Schürrle, Silva

Pubblicato il 10/07/2014, da in News, Team of The Week. Visualizzazioni: 1777

Ormai ci siamo, la Finale della XX Edizione dei Campionati del Mondo FIFA è molto vicina, per festeggiare la fine della Fase ad Eliminazione Diretta abbiamo deciso di emettere una nuova squadra, che aggiungerà nei pacchetti 18 Giocatori In-Forma oltre a quelli facenti parte del Team Of The Week #40.

Nel Team Of The Knockout Stage sono presenti i giocatori che si sono contraddistinti in queste ultimissime partite, infatti tra i vari grandi nomi, troviamo anche quello di Wesley Sneijder (88 OVR), autore del goal speranza contro il Messico, oppure quello di Thomas Müller, ancora un volta In-Forma in questo mondiale che però non è “verde” poichè la sua carta International Man Of The Match era già presente nel TOTG.

(Come per Müller, anche per Matuidi etc. abbiamo deciso di emettere nuovi IFs più potenti, discorso non valido però per Robben e Navas che rimangono iMOTM in quanto, un loro aumento di OVR avrebbe significato dover aumentare anche le loro carte TOTS, già abbastanza potenti)

 

Oggi quindi, di questo TOTK che ci regala il primo TS Oro In-Forma della Serie A, analizzeremo tre giocatori giunti alla loro versione Second IF, parliamo di Thiago Silva (89 OVR)Thomas Müller (88 OVR)André Schürrle (82 OVR).

Il primo In-Forma sotto esame è uno che non ha bisogno di presentazioni, Thiagone “Grandine Nera” Silva, difensore monumentale che non si tira mai indietro quando c’è da segnare, vedi nel match contro la Colombia.
Il suo 89 di OVR insieme al 91 di Difesa (+2 dall’IF | -2 dal TOTS) rende abbastanza l’idea del colosso a cui ci troviamo di fronte, un giocatore che se gli aggiungi anche un 82 di Velocità (+1), fa letteralmente piangere dalla gioia.
Il DC del PSG si dimostra ancora una volta, uno dei più forti giocatori del gioco e del mondo, un mostro sia in Marcatura (96+) che nel gioco aereo, 87 di Colpo di testa (+2), altra stats immensa che rende Silva, un MURO.

Passiamo quindi da un Muro, ad un Panzer, parlando di Thomas “Il Carrarmato” Müller, un fenomeno già nella sua versione iMOTM (87 OVR), che torna a dare spettacolo con questa spettacolare versione SIF, dopo la IF (ED – 86 OVR) del TOTW #27.
Per Müller World Cup vuol dire Goal e Assist, come gli ultimi rifilati al Brasile, partita aperta da un suo goal all’11′.
I Goal e gli Assist siglati fino ad ora sono valsi un ulteriore +2 in Tiro (90) e Passaggio (87), stats straordinarie per un giocatore che unisce i piedi buoni, ad un ottima Velocità (85 | +1) e ad un ottimo Dribbling (87 | +2).
Anche il Colpo di Testa sta raggiungendo ottimi valori grazie al +1 che gli vale un buonissimo 80.

L’ultimo In-Forma sotto la lente d’ingrandimento è André Schürrle (82 OVR), giocatore classe ’90, capace di entrare in campo e decidere le partite, come successo nel match contro l’Algeria.
Questa versione SIF rimane sulla fascia passando da ED ad AD, ruolo perfetto per un giocatore con un ottima gamba, 90 di Velocità (+1), ed un ottimo Tiro (89 | +3).
Il talento tedesco è quindi un ottimo giocatore per il vostro Ultimate Team, perchè oltre alle stats sopracitate, ci regala anche uno spettacolare 88 di Dribbling (+2 | 4* Skill), ed un Passaggio (80) abbastanza buono, sopratutto per quanto riguarda i Cross (81+) ed i Passaggi Corti (83+).

Condividi
formats

Record Breaker – Klose

Pubblicato il 09/07/2014, da in Man of The Match, News. Visualizzazioni: 4832

C’è una nuova carta in FIFA 14: ULTIMATE TEAM, è la nuova e spettacolare carta di Miroslav Klose #RecordBreaker.
L’avevamo già vista questa carta quando in FIFA 13 uscì la versione #RecordBreaker di Lionel Messi.

Oggi quindi, in onore del superamento del precedente Record di reti segnate ai mondiali, portando l’asticella a 16 Goal, superando quindi Ronaldo e allungando sul connazionale Gerd Mueller, fermo a 14.

In 4 Mondiali (2002, 2006, 2010, 2014) il centravanti della Lazio è andato a segno 16 volte e per celebrarlo, abbiamo deciso che fosse doveroso regalargli una carta speciale, una carta con valori astronomici, una carta con +16 in tutte le statistiche.

Abbiamo preso in riferimento la sua carta di FUTWC dove Klose (84 OVR) risultava più potente rispetto a quella di FUT 14 (83 OVR), e quindi abbiamo aumentato tutte le stats di 16 punti, portando così la Velocità a 90, il Tiro a 93, il Colpo di Testa a 99, il Passaggio a 78, il Dribbling a 94 (2* Skill) ed infine la Difesa a 62, anche questo un valore altissimo per un attaccante.

Condividi
formats

iMOTM – Kroos, Khedira

Pubblicato il 09/07/2014, da in Man of The Match, News. Visualizzazioni: 1648

Una partita storica non poteva che regalarci delle carte ultra speciali, carte con valori eccezionali dedicate agli “eroi” della serata di ieri dove la Germania ha letteralmente asfaltato il povero Brasile per 7-1.

Fino alle 2:59 di domani, 10 Luglio 2014, saranno quindi disponibili nei pacchetti 3 giocatori formidabili, Klose (93 OVR), nella sua versione Record Breaker, Toni Kroos (86 OVR), che con la sua doppietta ed i suoi assist ha aiutato “Die Mannschaft” ad annichilire i padroni di casa, e Sami Khedira (85 OVR), giunto alla sua prima versione In-Forma di FIFA 14.

Toni Kroos (86 CC) si conferma ancora una volta un ottimo giocatore e lo dimostra sopratutto al 24′ e al 25′ quando, subito dopo aver segnato un bel goal di esterno collo, torna a centro campo e riparte subito con il pressing che gli vale una palla rubata ed una grande ripartenza con goal, il secondo della serata (4-0).
Rispetto alla precedente versione IF, le caratteristiche del tedesco non hanno ricevuto upgrade stratosferici, ma grazie ad una serie di +2 in Tiro (86), Passaggio (91), Dribbling (87) e Colpo di Testa (60), il centrocampista del Bayern Monaco si avvicina prepotentemente alla sua versione 89 OVR (TOTS).

Altro iMOTM e altro centrocampista, parliamo di Sami Khedira (85 CC), uno che Kroos potrebbe ritrovarselo anche in squadra visto l’interesse del Real Madrid per Toni.
Le sue giocate sono state illuminanti ed i suoi passaggio fondamentali, per questo possiamo riscontrare un ottimo +4 in Passaggio (78), caratteristica che riceve l’upgrade maggiore, seguita dalla Difesa (84 > 87), un altra specialità della casa.
Tra gli altri aumenti di stats notiamo il +3 per il Tiro (74), seguito dal +2 per il Colpo di Testa (80), la Velocità (61) ed il Dribbling (66).

Ti invitiamo ad attendere le 16:00 di oggi ed a leggere anche il Focus sullo STRAORDINARIO Klose #RecordBreaker.

Condividi
formats

iMOTM – Higuain, Krul

Pubblicato il 06/07/2014, da in Man of The Match, News. Visualizzazioni: 1812

C’era un volta, un allenatore chiamato Aloysius Paulus Maria “Louis” van Gaal, un uomo che al 120′ di un Quarto di Finale mondiale, investi della carica di cavaliere un ragazzo, un portiere di riserva, Tim Krul (81 OVR), un giocatore che difese la porta del regno con le unghie e con i denti, parando due rigori ed entrando nella storia come “il cambio più azzeccato di sempre”.
Tim Krul è quindi il prima iMOTM di oggi, seguito dal grande Gonzalo Higuaín (87 OVR), alla sua terza versione In-Forma quest’anno.

I rigori parati a Umaña e Ruiz, non potevano non fare aumentare di molto le caratteristiche del portiere del Newcastle, che riceve quindi un +4 in Riflessi (90 – 86 nell’IF) ed un +3 in Tuffi (84 > 87).
Altri due buoni upgrade li troviamo in Presa (84 | +2) e Posizionamento (81 | +3), caratteristiche molto buone per un portiere giunto alla sua seconda versione In-Forma e che vanta un +23 nelle statistiche in sole 2 versione IF.

Il secondo iMOTM è Gonzalo Higuaín autore di una volé fantastica che al 7′ manda in vantaggio l’Argentina che conquista così la semifinale.
Sebbene siamo a fine stagione, il Passaggio (70 | +3) del giocatore del Napoli non rispecchia ancora il vero valore del giocatore, ma in ogni caso questo è l’upgrade più grande rispetto alla versione SIF.
Subito dopo il +3 di Passaggio troviamo i +2 in Dribbling (82), Colpo di Testa (80) e sopratutto Tiro (91), una caratteristica che tocca quindi il 99 in Finalizzazione e in Potenza Tiro, stats mostruose per un giocatore che unisce un buon Dribbling ed una buona Velocità (81), a delle splendide statistiche che gli permettono di fare goal in diverse occasioni.

Condividi
Home Posts tagged "futwc"