Come Iniziare

formats

iMOTM – Neymar, Iniesta, Blind, Marquez

Pubblicato il 24/06/2014, da in Man of The Match, News. Visualizzazioni: 2036

Due gironi sono stati chiusi e già quattro squadre hanno scritto il loro nome nel tabellone degli Ottavi di Finale di questa Coppa del Mondo 2014, quattro nomi come quelli degli iMOTM di oggi, o meglio 3 iMOTM ed un Second iMOTM.

Gli International Man Of The Match di oggi sono quindi Rafa Marquez (77 OVR), difensore andato in goal in 3 Mondiali diversi, Daley Blind (77 OVR), una delle sorprese di questo mondiale che ieri ha contribuito a mantenere la porta olandese inviolata, Andres Iniesta (89 OVR), fulcro del gioco nel 2-0 delle furie rosse alla loro prima ed unica vittoria in questo mondiale, ed ultimo ma non meno importante, il Second international Man Of The Match, Neymar da Silva Jr. (89 OVR), autore di una bella doppietta nella schiacciante vittoria sul Camerun.

Rafael Marquez (77 DC), ha sempre dimostrato buone qualità difensive, allo stesso tempo però è sempre stato capace di togliersi qualche soddisfazione in zona goal, soddisfazioni come quella di ieri quando, grazie al goal su calcio d’angolo, è andato a segno in 3 mondiali diversi.
Quel goal e la buona prestazione difensiva, gli sono valsi un aumento vertiginoso delle sue statistiche su FUT 14, complice anche l’OVR e le stats della versione FUTWC.
Ora la Difesa ed il Colpo di Testa dell’ex giocatore del Barcellona sono entrambi 80, grazie ai rispettivi aumenti di +10 e +8. L’upgrade più grande è stato ricevuto nella Velocità  (59), grazie ad un +16 veramente pauroso.

Un altro DC, questa volta un po’ più giovane, è Daley Blind (77 OVR), giocatore che guadagna 4 punti di Overall, insieme a quelli per il Colpo di Testa (69 > 73).
Il ventiquattrenne olandese nasce come terzino sia su FUT 14 che su FUTWC, e con il passaggio alla versione iMOTM ha visto aumentare notevolmente il suo valore di Difesa, ora 80 (+7), così come il Passaggio, anch’esso 80 e con +7 rispetto alla versione NIF.
Questi valori, se combinati al piccolo 68 di Velocità (+1) ed al 77 di Dribbling (+4), rendono l’ex terzino ottimo nella sua versione iMOTM su FUT 14, ma un po’ meno su FUTWC, visto il suo ruolo, TD, ed il valore di scatto relativamente basso.

Finisce un ciclo, se ne vanno giocatori, ma le magie resteranno per sempre, magie come quelle che hanno permesso a Torres e Villa di andare in goal contro l’Australia, magie che partono dai piedi di Andres Iniesta (91 OVR), colui che abdica si, ma non prima di aver fatto vedere che la classe non è acqua.
Dopo la sua versione IF, arriva questa versione iMOTM, che si presenta con un 95 di Passaggio e Dribbling, entrambi +4 rispetto alla versione 89, versione che si differenzia anche per il Colpo di Testa (59 | +4) ed il Tiro (76 | +4).
Iniesta rimane e rimarrà quindi un giocatore da Tiki-Taka, sia su FUT che nella realtà, capace di servire l’uomo grazie a quello strabiliante Passaggio, ma anche di inserirsi sfruttando il 77 di Velocità (+2).

L’ultimo giocatore di oggi è l’erede di “O Rey”, un ragazzo che a soli 22 anni si sta facendo carico delle pene di tutta una nazione, trascinando il Brasile agli Ottavi di Finale di questa Coppa del Mondo, parliamo quindi di Neymar (89 AS).
Ieri il brasiliano era In-Forma, e con lui tutto il Brasile, squadra che ha letteralmente asfaltato un Camerun che non vince una partita da 2 Mondiali.
La grandissima doppietta di ieri gli ha permesso di arrivare per il secondo anno di fila ad ottenere una versione Second iMOTM, una versione che su FUT 14 torna ad essere AS.
Nonostante questa sia la seconda versione iMOTM in pochissimo tempo, il suo Passaggio (84) è stato aumentato con un buonissimo +3, un buon upgrade come quello per il Tiro che passa da 85 a 89, portando a 95+ la sua Finalizzazione.
Gli altri upgrade sono stati minimi, ma d’altronde un 95 di Dribbling (+1) ed un 94 di Velocità (+1), sono difficili da aumentare.
Condividi
Home Posts tagged "marquez imotm"